Progetto Camerun

Diadmin

Progetto Camerun

PROGETTO “CAMERUN”

CONTESTUALIZZAZIONE:

Il sistema centralizzato e i costi di trattamento pongono barriere all’assistenza sanitaria per molte persone in Camerun.

In Africa vive il 14% della popolazione mondiale e ci sono 4.8 milioni di ciechi e 16,6 milioni di ipovedenti con una proporzione molto più elevata se comparata ad altri paesi. Inoltre ha anche il più basso numero di oculisti al mondo: 1 oculista per milione di abitanti. Più un individuo o una comunità è povera, maggiore è il rischio di cecità e maggiore è l’invalidità visiva e la probabilità di impoverirsi.

Quattro casi di cecità su cinque sono prevenibili o curabili.
Le principali cause di cecità in Africa sono cataratta, errori di refrazione, glaucoma, tracoma, cecità infantile (principalmente da deficit di Vit. A), oncocercosi, in aumento il diabete con le sue complicanze oculari e la degenerazione maculare senile.
Gli errori refrattivi e la cataratta sono le principali cause di ipovisione e cecità (75%), sono globalmente presenti in tutta la popolazione e il deficit visivo è reversibile con la chirurgia o con la semplice prescrizione di lenti.
Tracoma, oncocercosi, deficit di vit. A sono invece patologie focali che colpiscono determinate popolazioni a rischio e causano cecità irreversibile per cui gli interventi si devono basare sulla prevenzione migliorando le condizioni ambientali e distribuendo nelle aree endemiche i farmaci appropriati.

In generale possiamo dire che i pazienti sono affetti prevalentemente da :

a) sordità congenita;
d) sordità di trasmissione, dovuta a una malattia dell’orecchio medio o del condotto uditivo.

c) cataratta

d) glaucoma

Cataratta

La cataratta è la più importate causa di cecità al mondo essendo responsabile del 48% dei casi.
Si stima che quasi 18 milioni di persone siano cieche per cataratta bilaterale e la maggioranza di queste (i tre quarti) vive nei paesi a basso reddito.
La cataratta è la graduale opacizzazione del cristallino, lente naturale dell’occhio, che impedendo il passaggio della luce porta progressivamente alla cecità.

Tracoma

Il tracoma è una delle malattie infettive oculari più antiche conosciute dall’uomo.
E’ causato dalla chlamidya trachomatis, un batterio che si diffonde molto facilmente nelle comunità colpite attraverso il contatto con le secrezioni oculari e nasali della persona infetta, di solito bambini, tramite le mani o i vestiti o con le mosche che si nutrono delle secrezioni infette. Ripetute re-infezioni della congiuntiva causano negli anni la cicatrizzazione e la rotazione della palpebra verso l’interno (entropion), il continuo e doloroso sfregare delle ciglia sull’occhio causa opacità della cornea. Se non curata questa patologia porta a cecità irreversibile.

Glaucoma

Il glaucoma è la prima causa al mondo di cecità irreversibile.
67 milioni di persone al mondo sono affette da questa malattia di cui 5,4-6,7 milioni sono cieche e si stima che nel 2020 ci saranno 80 milioni di persone affette da glaucoma.
L’80% dei malati di glaucoma vive nei paesi in via di sviluppo e in Africa la prevalenza del glaucoma cronico è quattro volte superiore a quella in occidente.

L’oncocercosi 

è una parassitosi causata da un verme Onchocerca volvulus, trasmessa all’uomo da ripetute punture di una mosca infetta del genere simulium che funge da vettore. La malattia è detta anche cecità fluviale perché le larve di questo insetto si sviluppano solo nei fiumi con correnti veloci dove l’acqua e più ossigenata e ciò spiega la diffusione della malattia lungo le aree fluviali specialmente in remoti villaggi situati in aree fertili che vivono di agricoltura.

Cecità Infantile

Nei paesi a basso reddito il 60% dei bambini muore entro 1 anno da quando diventano ciechi. Nel mondo ci sono 1,5 milioni di bambini ciechi di cui il 90% vive nei paesi a basso reddito. Ogni anno circa 400.000 bambini perdono la vista. L’impatto di un grave deficit visivo su questi bambini è devastante: ottengono risultati meno brillanti a scuola, vengono isolati dalla comunità e nella famiglia e hanno maggiori rischi di ammalarsi e morire. E’ stato stimato che la metà di questi bambini diventano ciechi per cause evitabili o curabili.

Difetti di refrazione

I difetti di refrazione (miopia, astigmatismo, ipermetropia) non corretti sono dopo la cataratta la principale causa di cecità e di ipovisione evitabile. Si stima che 8 milioni di persone siano cieche e 145 milioni ipovedenti per mancanza di correzione ottica. Il 90% vive nei paesi in via di sviluppo.
Milioni di bambini perdono in questa maniera occasioni di istruirsi e milioni di adulti vengono esclusi dal mondo del lavoro con severe conseguenze economiche e sociali.

Perforazione della membrana timpanica

La perforazione del timpano consiste nella lacerazione della sottile membrana timpanica che separa il condotto
uditivo esterno dall’orecchio medio. La membrana timpanica vibra quando le onde sonore la raggiungono, e questo inizia il processo che trasforma l’onda sonora in un impulso nervoso fino al cervello. Quando il timpano è danneggiato, il processo uditivo viene interrotto.

La maggior parte delle infezioni dell’orecchio medio e delle sue strutture, guariscono completamente se adeguatamente trattate. Nei casi di otite ricorrenti, la membrana timpanica può non rimarginare completamente, residuando una perforazione permanente, asciutta o secernente (se complicata da un fenomeno infiammatorio).

La miringoplastica ha un duplice scopo:

bonificare l’orecchio medio, impedendo una eventuale infezione dall’esterno

consentire il recupero della sordità di trasmissione

L’intervento di miringoplastica non ha praticamente controindicazioni legate all’età del paziente, alla sede o dimensione della perforazione ed in mani esperte le probabilità di successo dell’operazione sono vicine al 90%.

Associazione :

World Medical Aid, è’ una associazione di volontariato , Il nostro impegno è quello di reperire fondi e materiali tecnologici, assistere economicamente le zone, le persone e le famiglie in patria, in Africa ed in altri paesi disagiati, fornendo opportunità globali e partnership che favoriscano un maggior senso di dignità e convivenza pacifica attraverso l’educazione , l’assistenza sanitaria globale , lo sviluppo sociale e comunitario, la tecnologia moderna e miglioramenti agricoli . Ma soprattutto prestare assistenza sanitaria nell’ambito dell’assistenza sanitaria oculistica, otorino sia per screening che per attività chirurgiche.

Partner locale :

OSPEDALE REALE DI FOUMBAN.

Materiali occorrenti :

2.500 € lampada a fessura

1,500 € oftalmometro

1.000 € cassetta lenti

1.500 € materiali di consumo per oculistica ed orl

3.500 € 100 lenti intra oculari

1.700 € 100 fiale di viscoelastica

2.500 € 100 pacchetti completi per interventi di oculistica ( teli sterili, bisturi,

aghi, garze, sirnghe, ecc ecc )

 

 

personale ricercato :

medico oculista

chirurgo oculista

chirurgo otorinolaringoiatra

ortottista

infermiere

strumentista di sala operatoria

Info sull'autore

admin administrator

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi